Paolo Lorenzi e Gianluca Mager volano in semifinale
settembre 20, 2019
Mager si aggiudica l’edizione 2019 del Thindown Challenger
settembre 22, 2019
Vedi tutti

Paolo Lorenzi e Gianluca Mager si giocheranno la finale

Una finale tutta italiana. A Biella mancava dal 2014 quando Matteo Viola sconfisse Filippo Volandri per 7-5, 6-1. A riuscirci sabato sono stati Paolo Lorenzi, a segno per 6-3, 4-6, 7-5 sulla tds numero 1 Alejandro Davidovich Fokina e Gianluca Mager, che ad inizio giornata si era sbarazzato del secondo favorito della vigilia, Jaume Munar, per 6-4, 6-2

Le condizioni meteo non ideali hanno costretto gli organizzatori a fissare per le 11 di domenica mattina l’orario della finale. I due azzurri si sono incontrati una sola volta in passato: l’anno scorso a Pullach, in Germania, quando s’impose il sanremese con il punteggio di 6-4, 3-6, 6-2. Con la finale Mager salirà al 128° posto, che rappresenta il suo best ranking (in caso di successo arriverebbe fino in 119° posizione). Lorenzi invece è tornato al numero 115 e se alzerà il trofeo messo in palio da Thindown raggiungerà quota 109. 

Nella finale del doppio Tomislav Brkic (Bosnia) e Ante Pavic (Croazia) ottengono il quinto successo stagionale in Italia (dopo L’Aquila, Cordenons, Perugia e Milano) superando per 7-6 (2), 6-4 Ariel Behar e Andrey Golubev (un passato da 33 al mondo in singolo per l’atleta che da anni si allena a Brà da Massimo Puci).

 

RISULTATI SEMIFINALE

[4] P. Lorenzi (ITA) b. [1] A. Davidovich Fokina (ESP) 6-3, 4-6, 7-5

[8] G. Mager (ITA) b. [2] J. Munar (ESP) 6-4, 6-2

 

FINALE TABELLONE DI DOPPIO

[2] T. Brkic (BIH) / A. Pavic (CRO) b. A. Behar (URU) / A. Golubev (KAZ) 7-6 (2), 6-4